Colletotrichum dematium (IT) | Syngenta Nederland

You are here

Farmore Technology

Colletotrichum dematium

Introduzione

I focolai di antracnosi causano danni incidentali alle colture in tutte le aree di produzione.​

Distribuzione geografica

L’antracnosi può infettare le colture in ogni parte del mondo. I ceppi isolati dagli spinaci sono riconosciuti come una forma specializzata di questo patogeno.​

Sintomi e diagnosi

Le macchie fogliari sono lesioni piccole e acquose che possono diventare clorotiche e infine diventare marroni. Le piante possono avvizzire mentre le lesioni si fondono causando la moria delle foglie. La presenza di corpi fungini piccoli neri (acervuli) all’interno delle macchie fogliari circolari è una caratteristica diagnostica utile che consente una facile distinzione di questa malattia da altre malattie fogliari quali Stemphylium o Cladosporium.​

Condizioni per lo sviluppo della malattia

Nella maggioranza dei casi, la fonte dell’infezione è il residuo di coltura infetto, le piante spontanee o il seme infetto. Le spore vengono disperse dagli spruzzi di pioggia e dall’irrigazione. I periodi di bagnatura prolungati favoriscono lo sviluppo. La malattia può colonizzare il tessuto necrotico o danneggiato. Il patogeno attacca un’ampia diversità di specie vegetali incluse la cipolla e il pomodoro. La dispersione tra le differenti piante ospitanti è pertanto possibile.​

Impatto e importanza

L’antracnosi può causare il danno medesimo o essere una delle ruggini fogliari che possono causare delle perdite minori. L’utilizzo di sementi sane dovrebbe aiutare il controllo di questa malattia.

Apron® XL