Fusarium spp. (IT) | Syngenta Nederland

You are here

Farmore Technology

Fusarium spp.

Marciume da fusarium; marciume pedale da fusarium​

Piante ospitanti

Una varietà piante ospitanti, incluso peperone (Capsicum annuum), pomodoro (Lycopersicon esculentum), garofano (Dianthus spp.), Asteracea spp., crisantemo (Chrysanthemum koreanum), conifera, ciclamino (Cyclamen spp.), fresia (Freesia spp.), lavanda (Lavandula), robinia (Robinia spp.), primula (Primula spp.), erba pignola (Sedum) e i bulbi da fiore.​

Sintomi

Le piante infettate mostrano segni di avvizzimento e lo stelo solitamente marcisce completamente. Una muffa rosata potrebbe essere visibile. L'avvizzimento spesso inizia da un lato causando la curvatura dei germogli. Le radici possono essere intaccate a vari gradi, a seconda della specie di Fusarium.​

Condizioni favorevoli

Il Fusarium si sviluppa più rapidamente a temperature di circa 27 °C e a un valore di pH di meno di 6,5. Le radici lesionate offrono punti di ingresso per le spore.​

Dispersione/sopravvivenza

Il fungo sopravvive in forma di filamenti di micelio e/o spore sull’esterno delle sementi e sulle piante malate. L’infezione avviene attraverso le radici danneggiate o l’infezione diretta ai piedi della pianta. Alcune specie crescono nei vasi della pianta. La pianta produce un essudato gommoso che blocca i vasi e causa l'avvizzimento della pianta. Fusarium viene disperso da sementi, vento, terreno e residui delle piante (a seconda delle specie).

Uien

Fusarium culmorum

È una malattia estremamente importante trasmessa dal terreno nelle cipolle. Ci sono...

Spinazie

Fusarium oxysporum

Fusarium oxysporum causa l’avvizzimento in un’ampia varietà di colture. Per ogni......

Apron® XL